Modelli excel per conto economico

PDF Stampa E-mail
ImagePer valutare la situazione economica della propria impresa non è sufficiente controllare il saldo del conto conto corrente.

Questo messaggio è rivolto ai Titolari di microimprese e PMI che non hanno ancora impostato in azienda un sistema per il controllo dei costi e dei margini.

Le esigenze per una buona gestione aziendale hanno come precondizione la stesura di un bilancio almeno trimestrale con la redazione di un rendiconto economico ed eventualmente di uno stato patrimoniale e un prospetto di cashflow.

La rendicontazione economica strutturata per segmento di business rappresenta lo strumento essenziale per valutarne la redditività.

Il mercato offre prodotti informatici preconfezionati non semplici da utilizzare che richiedono giornate di consulenza e formazione, inoltre come tutti i prodotti software è il Cliente che deve adeguarsi alle funzionalità del programma.

Noi proponiamo una soluzione alternativa molto flessibile: utilizziamo il programma Excel per realizzare modelli personalizzati sulla realtà aziendale. Dopo la fase progettuale il Cliente potrà apportare modifiche al modello per mantenerlo aderente agli sviluppi aziendali.

Il servizio prevede due tipi di consulenza:

  • economica per definire le voci di spesa e la struttura del modello;
  • infomatica per progettare fogli di calcolo dinamici con formule e algoritmi di calcolo anche complessi.

Il programma utilizzato è Excel di cui si deve possedere la regolare licenza.

Ecco come operiamo:

  1. Definiamo con il titolare gli obiettivi da raggiungere, ossia quali valori sono necessari per l'analisi dei risultati.
  2. Dalla contabilità recuperiamo i costi per fornitore, i costi del personale ed il fatturato. Con l'aiuto, essenziale, del titolare impostiamo i fogli per l'inserimento dei dati raggruppati. 
  3. Dall'analisi dei valori e delle percentuali dei vari anni inseriti il titolare può verificare l'andamento aziendale e comprendere e dare risposta alle variazioni percentuali risutanti.
  4. A questo punto inizia la fase più complessa e interessante del progetto: predisporre un modello di calcolo previsionale per determinare il fatturato e il risultato d'esercizio.

Questa procedura è fondamentale quando sono previsti investimenti di attrezzature di produzione e d'innovazione nella gestione aziendale. Dall'esperienza acquisita in progetti con Microimprese, oggi pienamente soddisfatte del nostro intervento, abbiamo la conferma che la soluzione di un contratto annuale di consulenza e assistenza, è vincente. Infatti dopo l'analisi e la realizzazione dei modelli è indispensabile assistere il titolare per tutta la durata del progetto in quanto durante l'inserimento dei dati emergono situazioni non previste che comportano l'adegamento del modello stesso; e la modifica del modello deve essere immediata.

Per essere pronti a rispondere alle richieste del Cliente utilizziamo un sistema che ci permette di fornire assistenza remota. Se per esempio il titolare ha dubbi nella compilazione dei modelli realizzati, ci contatta via web attivando una richiesta di assistenza remota; dopo pochi secondi siamo in grado di visualizzare sul nostro schermo quando presente sul PC del Cliente e quindi possiamo verificare immediatamente cosa suggerire per risolvere la questione aperta. L'intervento remoto evidenzia due aspetti positivi:
economico - non vengono applicate spese di trasferta e vengono addebitati i minuti effettivi su supporto;
immediato - non vi sono tempi di attesa perchè il consulente non deve andare dal cliente e il supporto viene erogato subito.

A titolo esemplificativo riportiamo un rendiconto economico e il relativo grafico.

Image Image

 

 
free pokerfree poker

Annunci

Intef in qualità di rivenditore Trend Micro è lieta di invitare i propri Clienti e gli utenti finali per conoscere le soluzioni  in merito alla sicurezza e al rispetto delle norme di legge.